Le sette cose fatali di Roma Antica

15,00€
Marca: Francesco Cancellieri

Autore: Francesco Girolamo Cancellieri (1751-1826) abate, archeologo, grande bibliofilo ed erudito fu lo scopritore di un frammento dal XLI libro delle “Historiae ab Urbe condita” di Tito Livio e autore della prima grande bibliografia sugli scacchi. Noto erudito e profondo conoscitore delle antichità romane, a Roma aveva dimora al n. 187 di via Giulia ed era solito riunire nella sua casa, le domeniche mattina, cardinali ambasciatori e letterati per discutere d’arte e di storia antica.

Recensione: La protezione magica di Roma e la garanzia della durata del suo imperium possono, sulla base delle fonti classiche dirsi disseminate in una molteplicità di oggetti sacri che è persino superiore al numero di sette, riferito da Servio. Ma è giusto rendere merito a quest’ultimo per la sua precisione ed iniziare quindi dai suoi sette pignora…

Profilo di lettore: Studiosi ed appassionati di cultura italiana, di Roma antica e di storia delle religioni

Compila il form e inviaci la tua richiesta

Torna su