Restate sempre aggiornati

Venite a scoprire le prossime uscite: "I Salii", "Sacralizzare" e "I fuochi invisibili".

Potrete trovare "Sacralizzare" da venerdì 21 Dicembre in libreria.

"I Salii" sono un'opera di Renè Cirilli e conducono uno studio sul collegio dei sacerdoti danzatori di Roma antica, mentre "I Fuochi Invisibili" sono un'opera dello scrittore Francesco Di Marte.

Ma vediamo nello specifico i contenuti dell'opera Sacralizzare.

Sacralizzare

"Tutto è tutto. L'essenza del Dio Padre al di sopra di ogni cosa anima la vita degli uomini e di ogni essere vivente.
La Patria è Terra dei Patres per volere di uomini e Dei, e la nostra Patria, con Roma eterna al suo centro, è uno dei centri del mondo, dai quali si affermano ordine, giustizia e l'armonia dei mondi celesti che diventa legge degli uomini.
Senza il favore e l'intervento di Dei e Demoni e di ogni altra entità invisibile, non può esservi nessun ordine e non si può diffondere né giustizia né armonia né felicità.
Il contatto (Rtà) con le forze invisibili che proteggono la Patria, i suoi confini e le sue genti, avviene attraverso l'accensione e la custodia di Fuochi.
I Fuochi per gli Dei, l'acqua per la Dea, sono le vie che conducono l'uomo all'unione perfetta tra cielo e terra.
Il tradizionalismo, le dottrine, le letture, le ideologie, nulla hanno di sacro, magico, profondo. Servono, semmai, a supportare l'intento, a formare la coscienza, a puntellare il destino di chi procede verso l'unione col mondo fatato degli Dei, accendendo i Fuochi che creano e dominano ogni realtà terrena.
L'epoca buia si ritrarrà di fronte all'accensione di Fuochi interiori, familiari, di stirpe e terra sacra comune, la Patria.
Bisogna sacralizzare la propria individuale esistenza, estendere il Sacro ai fratelli di sangue e destino. 
Uomini così orientati risaliranno il fiume sacro, ai confini tra cielo e terra, per incontrare i Gemelli guerrieri ed onorare gli Dei della propria famiglia, della stirpe e della Patria.
Sacralizzare ogni azione quotidiana, politica ed intellettuale. Tenersi pronti ad ogni evenienza, certi che, ancora una volta, si combatterà per l'affermazione del nostro mondo, che spazzerà via ogni ombra, tristezza ed ingiustizia.
Che i Fuochi nuovamente accesi possano rifulgere per sempre.
Vincitori in terra e vincitori in cielo".

Francesco Di Marte - I fuochi invisibili

René Cirilli - I Salii

Richiedi maggiori informazioni

Dove siamo

Seguici su facebook

Torna su